Piattaforma sociale Anticapitalista e della Lotta di Classe del Partito di Unita’Comunista-P.d.U.C .e dei Centri Sociali Anarchici e Comunisti.

                                  07-03-2018

Care Compagne e Cari Compagni, oggi è necessaria una visione comune ed una unione di intenti per dare piena visibilita’ alle richieste di ascolto , di intervento e di assistenza laica alle varie realta’ popolari ormai sotto lo sfruttamento capitalista. La presente Piattaforma nasce per venire incontro a queste richieste e per effettuare una precisa costruzione di difesa popolare sia Comunista che Anarchica e per creare in particolare un percorso politico e sociale ,di consolidamento e delle lotte contro la vessazione governativa a danno delle persone piu’ deboli e di chi improvvisamente si ritrova debole ed oppresso dalle attuali logiche della crisi del capitalismo e dalla avanzata delle peggiori forze reazionarie sia nel nostro paese che nel continete europeo. La proposta della Piattaforma sociale verra’ sviluppata in ogni centro sociale sia anarchico che comunista per intensificare la lotta politica ,chiamando ad ingrandire la militanza costruttiva dei due schieramenti e l’ampliamento sia dei militanti che dei versanti di lotta. Occorre pensare alla grande condivisione di lotte contro il capitalismo maturate tanti anni addietro,nella guerra civile spagnola un meraviglioso esempio di cooperazione anarchica e comunista che identifico’ il risultato del sovvertimento delle logiche di oppressione e sfruttamento del Proletariato.

La Piattaforma avra’ quindi se seguenti connotazioni:
• Aquisizione delle lotte dai territori • Coesione dei Comunisti e degli Anarchici circa l’operativita’ politica • Anticapitalismo,sviluppato in una contestualizzazione di politica economica sostenibile • Assistenza Sociale nella Emergenza Abitativa • Assistenza alla salute,con cassa di resistenza,per eventuali coperture economiche per malati gravi e in difficolta’ economica
• Assistenza Legale per i Lavoratori che sono in difficolta’con le aziende ed eventuale “cassa di resistenza” • Coinvolgimento nella Piattaforma di tutti i Sindacati di Base e Anarchici al fine di costruire insieme una visione comune del “Sindacato di Classe” • Divulgazione e raccolta fondi circa il progetto di “Radio Rossa Internazionale” • Ampliamento della Piattaforma Sociale a livello di continente europeo,con collegamenti tra i Partiti Comunisti e le Comunita’ Anarchiche e Comuniste.
Nota: Per diversita’di vedute circa la parte comunista di costruzione politica,sin da subito prenderemo le distanze dagli attuali Partiti Comunisti Italiani che non hanno, con le loro diversita’ e posizioni di segreteria ,attuato alcuna nota di resistenza popolare e permangono da tempo nelle loro posizioni di comodo e quindi borghesi. La peggiore inconsistenza della lotta, si avvera sempre nella miopia del voto parlamentare ,assolutamente inutile per il Proletariato e comodo per il partito borghese.
Comitscientoper (Comitato.Scientifico.Operativo) Partito di Unita’Comunista-PdUC.scioperanti-del-settore-edile-Parigi-Bois-de-Vincenne-1936
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...